Ciondolo in Shungite grezza

Ciondolo in Shungite grezza

CPD-ShungiteGrezza
Disponibile
10,00 €
► Spedito in 1 giorno lavorativo ◄

Ciondolo in Shungite grezza

La Shungite ha la capacità di assorbire particelle (inquinanti) dall'ambiente e ha qualità antibatteriche.

La pietra viene utilizzata per la protezione contro l'elettrosmog proveniente dagli schermi dei computer.

Inoltre, è stata utilizzata fin dal 18° secolo per i trattamenti medici. Pietro il Grande fondò la prima SPA russa in Carelia e vi utilizzò le qualità depurative dell'acqua della Shungite.

La utilizzò anche per rifornire l'esercito russo di acqua purificata.

Dimensioni: 3 - 4,5 cm

Materiale: Shungite grezza, pietra semi-preziosa

TrustScore 5 su 5

Recensioni totali: 323 - Voto: 4.8 • Eccellente
Pagamenti sicuri al 100%

Compralo adesso e ricevilo tra il mercoledì, 26 giugno e lunedì, 1er luglio con Posta 1 - (3,99 €)

Opzioni di Consegna

Corriere Descrizione Consegna stimata Prezzo spedizione
Posta 1 Consegna nella tua cassetta postale in 2-4 giorni lavorativi successivi all'accettazione - Tracciatura SOLO della consegna

mercoledì, 26 giugno - lunedì, 1er luglio

3,99 €
SDA Consegna il giorno successivo alla data di spedizione! Isole 2 giorni.

martedì, 25 giugno - giovedì, 27 giugno

6,90 €
UPS Consegna in 1 giorni lavorativi per la maggior parte del territorio nazionale! Isole 2 giorni.

martedì, 25 giugno - mercoledì, 26 giugno

6,90 €
TNT - Corriere Espresso a domicilio Consegna standard in 24-48 ore

martedì, 25 giugno - giovedì, 27 giugno

7,20 €
TNT - Ritiro presso FedEx Location Ritiro disponibile in 24 ore

martedì, 25 giugno - mercoledì, 26 giugno

7,00 €
DHL Consegna il giorno successivo alla data di spedizione! Veloce e affidabile! Non effettua contrassegno.

martedì, 25 giugno - mercoledì, 26 giugno

10,90 €

Posta 1

Consegna nella tua cassetta postale in 2-4 giorni lavorativi successivi all'accettazione - Tracciatura SOLO della consegna

Consegna stimata:
mercoledì, 26 giugno - lunedì, 1er luglio

Prezzo spedizione: 3,99 €

SDA

Consegna il giorno successivo alla data di spedizione! Isole 2 giorni.

Consegna stimata:
martedì, 25 giugno - giovedì, 27 giugno

Prezzo spedizione: 6,90 €

UPS

Consegna in 1 giorni lavorativi per la maggior parte del territorio nazionale! Isole 2 giorni.

Consegna stimata:
martedì, 25 giugno - mercoledì, 26 giugno

Prezzo spedizione: 6,90 €

TNT - Corriere Espresso a domicilio

Consegna standard in 24-48 ore

Consegna stimata:
martedì, 25 giugno - giovedì, 27 giugno

Prezzo spedizione: 7,20 €

TNT - Ritiro presso FedEx Location

Ritiro disponibile in 24 ore

Consegna stimata:
martedì, 25 giugno - mercoledì, 26 giugno

Prezzo spedizione: 7,00 €

DHL

Consegna il giorno successivo alla data di spedizione! Veloce e affidabile! Non effettua contrassegno.

Consegna stimata:
martedì, 25 giugno - mercoledì, 26 giugno

Prezzo spedizione: 10,90 €

 

Ciondolo in Shungite grezza

Con occhiello in metallo incollato, senza nichel.

La Shungite ha la capacità di assorbire particelle (inquinanti) dall'ambiente e ha qualità antibatteriche.

La pietra viene utilizzata per la protezione contro l'elettrosmog proveniente dagli schermi dei computer.

Inoltre, è stata utilizzata fin dal 18° secolo per i trattamenti medici. Pietro il Grande fondò la prima SPA russa in Carelia e vi utilizzò le qualità depurative dell'acqua della Shungite.

La utilizzò anche per rifornire l'esercito russo di acqua purificata.

Dimensioni: 3 - 4,5 cm

Materiale: Shungite grezza, pietra semi-preziosa

Consegnato con cordino in cotone nero.

Shungite: utilizzi e benefici

Da tempo immemorabile la Shungite è considerata come una pietra capace di adattarsi alle esigenze dell’organismo vivente con cui viene a contatto. È una roccia rara, alla quale sono state riconosciute molte virtù terapeutiche. Tra queste, una delle più importanti è senza dubbio la capacità di fare da scudo alle onde elettromagnetiche nocive per l’organismo umano.

Origine e composizione della Shungite

Caratterizzata da un colore che va dal nero profondo e opaco al grigio metallizzato, la Shungite è un minerale di tipo amorfo le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Rara è anche la composizione molecolare: la pietra infatti è costituita per il 98% da carbonio. C’è un altro elemento che la rende particolarmente inusuale e preziosa; la sua struttura interna è formata dai fullereni. Queste molecole atipiche si legano tra loro fino a costituire un’insolita struttura a forma di gabbia vuota. La Shungite è l’unico minerale conosciuto che li contiene; è quindi una roccia atipica, quasi misteriosa. Questo alone di singolarità è rinforzato anche da un altro dato che riguarda la sua estrazione.

L’unico giacimento di Shungite si trova infatti in Russia, a Zazhoginsky, vicino al villaggio di Shunga, luogo dove è stata scoperta e dal quale ha preso il nome. Anche le teorie che riguardano la nascita della Shungite rientrano in quell’alone di mistero che la circonda. Se da una parte infatti c’è chi ritiene che derivi, data la sua composizione in carbonio organico, da depositi planctonici risalenti a due miliardi di anni fa, c’è anche chi sostiene che la pietra provenga da un gigantesco meteorite che si è schiantato sulla Terra.

Quali sono le sue proprietà?

  • La Shungite ha innumerevoli proprietà:
  • Ha proprietà anti batteriche e anti virali
  • Contrasta l’elettromagnetismo, le radiazioni ed elettrosmog
  • Aiuta il sonno e il riposo
  • Aumenta le difese immunitarie
  • Combatte il mal di testa
  • Ha proprietà antinfiammatorie
  • Ha proprietà antiossidanti
  • Ha effetti antistaminici

Qualunque sia la sua origine, quello che si sa con certezza è che la Shungite è un minerale dalle numerose proprietà e benefici. Pietro il Grande, primo Imperatore di Russia, era talmente convinto che la pietra fosse dotata di numerose proprietà curative e antibatteriche da regalarla a tutti i suoi soldati. L’intento era quello di utilizzarla durante le campagne militari sia per curare le ferite che per purificare l’acqua.

Ed è proprio lo stretto legame di questa pietra con l’acqua un punto fondamentale per capire le sue straordinarie virtù. Secondo uno studio pubblicato nel 2018 dall’eminente rivista scientifica ScienceDirect, la Shungite, grazie all’alta quantità di carbonio presente in essa, non solo purifica l’acqua, rimuovendo virus e batteri, ma può eliminare i composti radioattivi presenti in essa. La sua azione permette di espellere quindi le sostanze nocive, arricchendola nello stesso tempo di oligominerali e sostanze benefiche.

La detersione quotidiana con acqua di Shungite, ottenuta semplicemente con un’infusione notturna della pietra in un catino o in una bottiglia, regala una pelle elastica e levigata e dona ai capelli un’eccezionale lucentezza. Una garza imbevuta di acqua di Shungite aiuta a combattere le ustioni, le piccole contusioni mentre un bagno di appena 15 minuti aiuta a ridurre lo stress in modo naturale e ad armonizzare le energie.

Grazie alla proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, si rivela un ottimo alleato per combattere problemi respiratori, gastrici e per alleviare la fatica cronica. La Shungite aiuta l’organismo a dormire meglio e a recuperare le energie perdute.

Alcuni operatori olistici consigliano di tenere sempre con sé la Shungite nei periodi in cui si verificano le epidemie influenzali perché questa pietra stimola le difese immunitarie.

Le sue proprietà la rendono un eccellente concime, capace di aumentare del 30/40% la resistenza delle piante alle malattie e all’attacco dei parassiti.

Abbiamo tenuta per ultima una delle proprietà più importanti e rinomate di questa pietra: la capacità di neutralizzare qualsiasi tipo di radiazione e onda elettromagnetica. In un mondo che vive immerso nelle continue sollecitazioni fisiche e psichiche dettate da strumenti quali wi-fi, telefoni cellulari, televisioni e PC, la Shungite diventa uno scudo efficace in grado di annullare gli effetti negativi dell’elettrosmog.

Shungite per le onde elettromagnetiche

Una semplice antenna, la radiosveglia o il telefono possono rappresentare una minaccia per il benessere dell’uomo?

La tecnologia compie passi da gigante, semplificando per molti aspetti la vita di tutti i giorni. Questo nuovo mondo però, in cui la iperconnessione diventa essenziale, espone l’uomo a un gran numero di radiazioni nocive provenienti dai nostri PC, dai telefoni cellulari ma anche da fonti nascoste e insospettabili come la rete wireless che circonda in modo invisibile la nostra casa.

Il trasporto, la trasformazione e l’utilizzo dell’energia elettrica, genera delle onde elettromagnetiche che possono essere di alta o bassa frequenza. Il loro impatto sugli organismi viventi non è privo di effetti collaterali, soprattutto sulle persone più sensibili.

L’elettrosmog può alterare le facoltà cognitive, indebolire il sistema immunitario e renderlo più esposto all’attacco di patologie neurodegenerative; è un inquinamento che toglie energia, predispone all’insonnia, all’ansia, alla depressione e a frequenti mal di testa. L’esperienza accumulata negli anni ha dimostrato come le onde elettromagnetiche abbiano un’influenza marcata sull’acqua che beviamo, sui luoghi che frequentiamo, nei quali abitiamo e sull’aria che respiriamo.

Gli scienziati, tra i quali il russo Kaznatcheev, hanno dimostrato che i campi elettromagnetici che mostrano una torsione della spira verso destra non interferiscono con le normali funzioni vitali, mentre quelli ruotati nella direzione opposta, quindi a sinistra, producono effetti negativi in grado di interferire con il normale svolgimento delle funzioni cellulari.

Le emissioni di impulsi del WiFI e dei dispositivi DECT come telefoni cordless e VOIP generano campi di torsione che virano a sinistra, classificandosi quindi come nocivi. I campi elettrici a bassa frequenza provocano un riscaldamento dei tessuti biologici, interferendo con i processi cellulari e modificandoli a livello molecolare.

La Shungite è stata sottoposta negli anni a diversi test bioenergetici che hanno dato risultati molto incoraggianti, dimostrando come sia indicata per combattere gli effetti nocivi delle onde elettromagnetiche generate dai dispositivi elettronici.

Questa pietra si comporta nei confronti delle radiazioni elettromagnetiche come uno scudo e come un vero e proprio trasformatore. Soluzione tra le più semplici ed economiche, la Shungite non interrompe o ferma le onde elettromagnetiche ma agisce trasformando la direzione della torsione delle spire da sinistra a destra. Questa proprietà molto probabilmente deriva dall’azione dei fullereni, le famose molecole di cui abbiamo parlato all’inizio. Sono proprio loro a neutralizzare gli effetti nocivi, a correggere la direzione della torsione, a ridare energia e vitalità all’organismo, riequilibrando i centri vitali.

Materiale
Pietra Dura
13 Articoli

8 altri prodotti della stessa categoria:

I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche:

Prodotto aggiunto alla tua Lista dei desideri